20enne francese finisce in coma dopo l’urto contro un cannone spara neve

L'incidente ieri pomeriggio a Pila sulla pista La Nouva. Il ragazzo, un universitario in vacanza in Valle con un gruppo di amici, stava scendendo, quando per cause ancora da accertare, si è schiantato contro un cannone battendo violentemente la testa.
Cronaca

E' ricoverato in coma farmacologico, un giovane francese di 20 anni, P.P., rimasto ferito ieri, venerdì 20, in un incidente sugli sci.
L'incidente è avvenuto poco dopo le 13 sulla pista La Nouva. Il ragazzo, un universitario in vacanza in Valle con un gruppo di amici, stava scendendo, quando per cause ancora da accertare, si è schiantato contro un cannone spara neve, battendo violentemente la testa. Immediato il trasporto in ospedale con l'elicottero della protezione civile. Ora, il giovane è tenuto in coma farmacologico ed è ricoverato in rianimazione, presso l'ospedale regionale Umberto Parini.

Da una prima ricostruzione, il giovane sciatore non indossava il casco e si sarebbe schiantato a forte velocità. Ora, la dinamica dell'incidente è al vaglio degli agenti di polizia in servizio sulle pista da sci.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca