Affittava appartamenti del centro di Aosta a prostitute torinesi, denunciato

Per agevolazioni e sfruttamento della prostituzione la Squadra mobile della Questura di Aosta, nell'ambito dell'operazione "Aosta Rouge" ha indagato in stato di libertà un aostano B.R. di 52 anni.
Cronaca

Affittava appartamenti del centro di Aosta a prostitute che arrivavano da fuori Valle. Per agevolazioni e sfruttamento della prostituzione la Squadra mobile della Questura di Aosta, nell’ambito dell’operazione "Aosta Rouge" ha indagato in stato di libertà un aostano B.R. di 52 anni. L’uomo affittava gli appartamentI dai 300 ai 500 euro a settimana, a seconda della posizione dell’alloggio.

Le donne annunciavano  il loro arrivo grazie ad inserzioni pubblicitarie in diversi giornali locali. Nel corso di un controllo in uno di questi appartamenti gli agenti hanno identificato e portata in Questura tre donne tutte provenienti dalla provincia di Torino.

I proprietari degli appartamenti, secondo la polizia consapevoli di quanto avveniva all’interno, saranno segnalati per la violazione di diverse sanzioni fiscali e tributarie.

 

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca