Châtillon, svuota la slot machine dove ha perso

L'uomo ha portato via 150 euro. Altri due avventori del bar approfittando della situazione si sono intascati 50 euro di monete a testa.
Cronaca

Sono due italiani e un marocchino, tutti residenti a Chatillon, gli autori di un furto commesso la sera del 18 settembre 2014, alle slot machines di un bar di Chatillon.

Uno dei tre, dopo avere perso una considerevole somma di denaro alla slot machine, con un cacciavite ha forzato la cassettiera, asportato 150 euro di banconote e monete, dandosi poi alla fuga. Gli altri due, approfittando della situazione, si sono appropriati di circa 50 euro a testa di monete. I tre autori, una volta scoperti, hanno ammesso davanti ai Carabinieri le loro responsabilità dichiarandosi disposti a risarcire i danni.

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca