Dirigente della Questura di Aosta tira fuori da un buco un escursionista

Un escursionista di Gignod, di 61 anni, O.R., è stato soccorso ieri pomeriggio, martedì 20 aprile, da una dirigente della Questura di Aosta.
Cronaca

Un escursionista di Gignod, di 61 anni, O.R., è stato soccorso ieri pomeriggio, martedì 20 aprile, da una dirigente della Questura di Aosta.

L'uomo, infatti, a causa della neve marcia era sprofondato in un buco, finendo tra i sassi. L'incidente è avvenuto verso le 14.30 nel vallone del col Serena, sopra Crevacol. La dirigente di polizia, in compagnia di un amico, era impegnato in una gita, quando hanno visto l'uomo in difficoltà. Immediati i soccorsi per tirare fuori l'escursionista dal buco. Sul posto è poi arrivato l'elicottero della protezione civile che ha recuperato l'uomo e lo ha trasportato all'ospedale regionale per gli accertamenti. Dopo essere stato medicato è stato subito dimesso.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca