E’ tornato a casa Roberto Rodà, il 32enne di Aosta scomparso da lunedì

Un tassista di Lione lo ha riconosciuto e, mettendosi in contatto con la famiglia, l'ha riportato a casa. Il ragazzo era uscito di casa lunedì scorso, facendo perdere le proprie tracce. Del caso si era occupata la trasmissione "Chi l'ha visto?"
Roberto Rodà
Cronaca

Ha fatto ritorno a casa Roberto Rodà, il 32enne di Aosta che risultava scomparso da lunedì scorso quando era uscito di casa, facendo perdere le sue tracce.

Un tassista di Lione lo ha riconosciuto e, mettendosi in contatto con la famiglia, l’ha riportato a casa. ‘Era stanco e infreddolito, ma in discrete condizioni’, spiega all’Ansa il dirigente della Questura di Aosta Eleonora Arcioni. Giovedì scorso i gendarmi della città francese lo avevano fermato ma dopo un controllo lo avevano rilasciato.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte