Fallimento Eurotravel: assemblea creditori il 19 aprile

Nuova assemblea, questa mattina, martedì 8 febbraio, per i creditori della Et Holding Eurotravel di cui Leonardo Marta (primo curatore), Ivano Pagliero e Filiberto Ferrari sono i curatori fallimentari.
Cronaca

Nuova assemblea, questa mattina, martedì 8 febbraio, per i creditori della Et Holding Eurotravel di cui Leonardo Marta (primo curatore), Ivano Pagliero e Filiberto Ferrari sono i curatori fallimentari. Il  giudice di  Aosta, Davide Paladino, ha però rinviato l’udienza per la verifica  dei crediti al 19 aprile prossimo.
Il passivo dichiarato dalla società dei fratelli Cleto e Pierangelo Benin e’ di  oltre 125 milioni di euro.
 
Dopo l’avvio della procedura di liquidazione, il tour operator aveva chiesto il  concordato preventivo che era stato accordato in un primo momento dal Tribunale  ma che è stato interrotto dopo la dichiarazione di fallimento, avvenuta il 31  marzo dello scorso anno.
I fratelli Angelo e Cleto Benin, fondatori del tour operator Eurotravel sono indagati per bancarotta fraudolenta. L’indagine – che fa seguito al fallimento  dell’azienda – è condotta dall’aliquota della guardia di finanza di polizia giudiziaria ed è coordinata dal sostituto procuratore Luca Ceccanti. Nelle  scorse settimane, la procura di Aosta ha sentito anche altri testimoni sul  fallimento del colosso valdostano.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte