Guardia di finanza, nuovo capo di Stato maggiore: è il tenente colonnello Piccini

Romano, classe 1970, l’ufficiale prende il posto del tenente colonnello Mallone, trasferito al comando regionale Piemonte. Dal 1° settembre, inoltre, sostituirà il tenente colonnello Caracciolo, alla guida del Gruppo Aosta.
Gli ufficiali Piccini (a sx) e Mallone.
Cronaca

Avvicendamento nei ranghi della Guardia di finanza di Aosta. Il tenente colonnello Gianluca Piccini, già comandante del Nucleo di Polizia economico finanziaria di Reggio Emilia, è il nuovo Capo di Stato Maggiore del Comando regionale della Valle d’Aosta. Sostituisce il tenente colonnello Enzo Mallone, trasferito al comando regionale Piemonte in qualità di capo ufficio operazioni.

Dal 1° settembre, inoltre, il tenente colonnello Piccini assumerà il comando del Gruppo Aosta, in sostituzione del tenente colonnello Francesco Caracciolo, trasferito al Gruppo di Orbassano in qualità di comandante.

Gianluca Piccini, romano, classe 1970, ha frequentato l’accademia di Bergamo dal 1992 al 1997. È laureato in giurisprudenza, in scienze della sicurezza economico finanziaria e scienze politiche. Nel corso della sua carriera ha svolto sempre incarichi operativi prestando servizio in Sicilia, Sardegna, Trentino Alto Adige, Liguria ed Emilia Romagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati