Infezione da parassita, ancora 35 persone mancano all’appello

Secondo i dati riferiti dall’Usl sono 50 i pazienti sotto osservazione che hanno contratto la parassitosi. I presenti alla cena durante la quale si sarebbe verificata la diffusione erano 85: 27 residenti in Valle, 58 provenienti da altre regioni.
La conferenza stampa
Cronaca

Sono 50 i pazienti sotto osservazione che hanno contratto la parassitosi da Clonorchis/Opistorchis. Però mancano ancora all’appello altre 35 persone, soprattutto non residenti in Valle, che ora verranno contattati dalle strutture di Igiene degli alimenti e della nutrizione e di Igiene e sanità pubblica dell’Usl per procedere ai controlli.

 Secondo i dati riferiti dall’Usl i pazienti infestati già trattati dal reparto di Malattie infettive in regime di ricovero e ambulatorio sono 32, 5 le persone per le quali è già stato programmato il trattamento.

I pazienti già sottoposti a valutazione che non hanno manifestato chiari segni di infestazione e che sono da rivalutare prossimamente sono 10. Infine, ci sono tre persone che devono ancora eseguire il primo accertamento già programmato.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte