Numerose chiamate ai Vigili del Fuoco per liberare la neve dai tetti

Per tutta la mattina, al centralino della polizia locale sono arrivate numerose telefonate di cittadini infuriati perché le strade e i marciapiedi non erano stati puliti. Oppure, di cittadini che non potevano più uscire dal garage.
Cronaca

La forte nevicata di ieri, venerdì 23 gennaio, ha causato alcuni problemi non solo alla viabilità, ma anche di sicurezza. Infatti, lastroni di neve stanno cadendo dai tetti, soprattutto nel centro storico di Aosta. Il centralino dei vigili del fuoco è rovente, e sono stati numerosi gli interventi tra ieri e oggi per andare a rimuovere la neve pericolante.

Intanto, in queste ore, la pattuglia della polizia locale sta andando a verificare le varie situazioni, proprio perché i pompieri non riescono più a stare dietro a tutte le chiamate. La polizia locale supervisiona e poi chiama i vigili per segnalare loro dove vi è veramente necessità. Per tutta la mattina, al centralino della polizia locale sono arrivate numerose telefonate di cittadini infuriati perché le strade e i marciapiedi non erano stati puliti. Oppure, di cittadini che non potevano più uscire dal garage, in quanto gli ingressi bloccati dalle auto lasciate lì da ieri sera.

In mattinata, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire anche per ripulire un torrente a Sarre dalla neve, che rischivava di straripare. Numerose, le chiamate anche per interventi per piccoli tamponamenti, dovuti a causa delle neve, incidenti che hanno rallentanto la circolazione, ma senza creare particolari problemi.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca