Rissa davanti alle scuole elementari del Quartiere Cogne per una storia di presunti tradimenti

La lite ha visto il coinvolgimento di sette persone, tra le quali la moglie a la presunta amante di un uomo. Tutte ora sono state denunciate mentre in cinque sono dovuti andare all'ospedale per farsi medicare.
Cronaca

Sette denunciati per una rissa nata per motivi di gelosia tra due donne. I fatti sono accaduti ieri pomeriggio, giovedì 8 gennaio, in via Cavagnet, davanti alla scuola elementare del quartiere Cogne ad Aosta.

Una donna aostana di 46 anni, accompagnata dai tre figli, di cui due minorenni di 15 e di 17 anni e dal fidanzato della figlia incinta, si è presentata, forse in maniera non casuale, davanti alla scuola elementare, dove la presunta amante del marito, tutti i giorni si recava per andare a prendere il marito.

Quest’ultima, come sempre, era lì in compagnia di una un’amica. Tra le due donne è iniziato un battibecco feroce, poi si è passati a qualche spintone. In pochi istanti le cose sono degenerate, e tutti quanti hanno iniziato a prendersi a pugni e calci. Sul posto sono arrivati immediatamente gli agenti della volante della questura di Aosta, che hanno faticato non poco a calmare gli animi dei presenti. Cinque le persone rimaste ferite e portate in ospedale per essere medicate: prognosi tra i 3 e i 15 giorni e tutti e sette sono stati denunciati per rissa. Poi, sono iniziate una serie di denunce e contro denunce. La moglie e i figli hanno denunciato la presunta amante e l’amica, queste ultime a loro volta hanno denunciato i cinque.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca