Ruba ad un paziente in ospedale: processato per direttissima

Stefano Di Mascio, 41 anni di Aosta, era stato arrestato martedì scorso dagli agenti della squadra mobile di Aosta mentre usciva dalla camera di un paziente, ricoverato all'ospedale Umberto Parini.
Cronaca

Aosta – E’ stato processato per direttissima, questa mattina, mercoledì 2, Stefano Di Mascio, 41 anni di Aosta, arrestato martedì scorso dagli agenti della squadra mobile di Aosta. L’uomo, difeso dall’avvocato Laura Mangosio del foro di Aosta, ha patteggiato, davanti al giudice Giuseppe Colazingari, 8 mesi di reclusione e 400 euro di multa. Di Mascio è poi stato rimesso in libertà.

L’uomo è stato fermato dalla Polizia mentre usciva dalla camera di un paziente, ricoverato all’ospedale Umberto Parini, dopo avergli rubato il portafoglio con dentro tutti i documenti e 100 euro. Di Mascio era stato notato da un agente e immediatamente fermato. E’ bastato un veloce controllo, da parte del poliziotto per capire che Di Mascio aveva appena rubato. Di Mascio era già conosciuto alle forze dell’ordine, per vari reati contro il patrimonio.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati