Ruba in un negozio di Aosta ma dopo esser stato sorpreso picchia il proprietario: arrestato rumeno

Erano le 11.15 di ieri, quando il rumeno è entrato in un negozio di corso Battaglione. Qui, sorpreso dal proprietario mentre asportava l’incasso, ha minaccio l’uomo con un coltello e lo ha poi colpito con delle gomitate.
Cronaca

E’ rinchiuso nel carcere di Brissogne, il rumeno di 56 anni che ieri mattina ha rapinato un negozio di Aosta.

Erano le 11.15 di ieri, venerdì 2 luglio, quando il rumeno è entrato in un negozio di corso Battaglione. Qui, sorpreso dal proprietario mentre asportava l’incasso, ha minaccio l’uomo con un coltello e lo ha poi colpito con delle gomitate. Popo dopo il rumeno ha tentato di rubare in un altro negozio, questa volta in via Chavanne e in un’auto parcheggiata nella stessa via.

Dopo le denunce dei commercianti, l’uomo è stato individuato e arrestato dagli agenti della Squadra Volante della Questura di Aosta.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte