Ruba un paio di scarponi da 250 euro e se ne va a sciare allo snowpark, denunciato

E' successo a Torgnon. Protagonista un 30enne di Torino denunciato dei Carabinieri a piede libero per furto aggravato.
Sciare a Cervinia
Cronaca

Ruba un paio di scarponi da snowboard da 250 euro se ne va a sciare allo snowpark. E’ successo a Torgnon. Protagonista un 30enne di Torino denunciato dei Carabinieri a piede libero per furto aggravato.

Il ragazzo aveva deciso di passare una giornata con gli sci a Torgnon. Partito all’albada Torino, dopo aver pagato l’autostrada, la benzina e lo skypass decide di approfittare di un momento di confusione all’interno di un esercizio commerciale in cui si vendono e si affittano sci ed attrezzatura e, dopo averne provato alcuni calzandoli, ne sceglie un paio nuovo tra i più costosi. Uscito dal negozio il 30enne sale sul comprensorio sciistico di Torgnon pensando di averla fatta franca.

Il negoziante, accortosi dell’ammanco, informa una pattuglia di sciatori che quotidianamente cura la sicurezza sul comprensorio di Torgnon descrivendo loro il tipo di scarponi rubati e il ragazzo. Dopo più di due ore di ricerca i militari individuano il ladro, lo identificano, gli sequestrano gli scarponi e lo denunciano.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte