S’impossessa di un portafoglio dimenticato dal proprietario: denunciata una donna

Una torinese di 48 anni, S.A., è stata denunciata dagli uomini della squadra mobile della Questura di Aosta per appropriazione di cose smarrite. Alla donna gli investigatori sono arrivati grazie alla registrazione delle telecamere del locale.
Cronaca

Una torinese di 48 anni, S.A., è stata denunciata dagli uomini della  squadra mobile della Questura di Aosta per appropriazione di cose smarrite. La  donna, infatti, si era impossessata di un portafoglio – con dentro 600 euro,  oltre agli effetti personali del proprietario, che aveva trovato in una sala  giochi di Aosta.

L’uomo aveva sporto denuncia. Alla donna, gli investigatori  sono arrivati grazie alla registrazione delle telecamere di sorveglianza del locale.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca