Tre denunce della Polizia postale

Contestati vari reati a tre persone accusate di furto, truffa e indebito utilizzo di carta di credito.
Cronaca

La polizia postale di Aosta ha denunciato per vari reati tre persone accusate di furto, truffa e indebito utilizzo di carta di credito.

Per furto, gli agenti della postale hanno denunciato un ventenne di Aosta, dipendente di una ditta di pulizie che opera per le poste. Le indagini erano partite alcune settimane fa, quando i direttori di alcuni uffici postali della media e bassa Valle avevano denunciato degli ammanchi di soldi dalle casse. Dagli accertamenti è risultato che il giovane operaio era presente sul posto a ogni furto.

Un quarantenne di Bari, invece, è stato denunciato per truffa. La postale è risalita al barese a seguito della denuncia di una valdostana, che aveva acquistato su internet un telefono cellulare, ma nonostante il pagamento la merce non è mai stata consegnata.
Un cittadino eritreo di 34 anni è stato denunciato per indebito utilizzo di carte di credito. L'uomo, infatti, ha fatto alcuni acquisti su internet utilizzando il numero di carta di un valdostano, che accortosi dell'ammanco di soldi dal suo conto ha sporto denuncia.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte