Un’intossicazione alimentare la causa del ricovero di tre politici valdostani

Marguerettaz è ricoverato da una settimana al reparto di malattie infettive per una febbre altalenante e persistente. A raggiungere l’Assessore al Turismo sono stati il primo cittadino di Challand-Saint-Anselme con il marito e il sindaco di Brusson.
Aurelio Marguerettaz, assessore al Bilancio
Cronaca

I vertici dell’azienda sanitaria locale, in testa il direttore generale Carla Stefania Riccardi, spiegheranno domani, martedì 24 agosto, ai giornalisti, convocati per una conferenza stampa, le cause della tossinfezione alimentare che ha portato nei giorni scorsi in ospedale l’Assessore al turismo, Aurelio Marguerettaz, il sindaco di Challand-Saint-Anselme, Gabriella Minuzzo, assieme al marito e il sindaco di Brusson, Giulio Grosjacques.

La notizia è stata pubblicata ieri sul quotidiano La Stampa. Marguerettaz è ricoverato da una settimana al reparto agli infetti del Parini di Aosta per una febbre altalenante e persistente. A raggiungere l’Assessore al Turismo, nei giorni scorsi, sono stati il primo cittadino di Challand-Saint-Anselme assieme al marito e il sindaco di Brusson. A fine luglio erano tutti e tre presenti ad una cena a base di pesce d’acqua dolce, uno degli appuntamenti della rassegna Saveurs en Musique. Con loro anche due turisti olandesi, ricorsi alle cure mediche nel loro paese.

Proprio l’appuntamento enogastronomico sembra il responsabile dell’intossicazione alimentare e in particolare uno degli antipasti a base di carpa, cruda. Nella tartare di carpa si nascondeva un parassita che sembra essere già stato individuato così come la cura.

Nel frattempo i circa 80 ospiti  – turisti e valdostani – della cena enogastronomica dovranno essere rintracciati per essere sottoposti a controlli.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte