Alessio Nebbia fotografo, conferenza nella Chiesa di San Lorenzo

Domani, giovedì 19 marzo alle ore 17.30 incontro tenutoda Enrico Peyrot, in collaborazione con Daria Jorioz, Giuseppe Nebbia e Sandra Barberi.
Nevicata a Courmayeur - 1970 - Alessio Nebbia
Cultura

Illustrare la figura inedita di Alessio Nebbia fotografo, la cui produzione rimane ancora ai più sconosciuta. E’ questo l’obiettivo dell’incontro in programma per domani, giovedì 19 marzo alle ore 17.30 nella Chiesa di San Lorenzo ad Aosta. L’appuntamento sarà tenuto da Enrico Peyrot, in collaborazione con Daria Jorioz, Giuseppe Nebbia e Sandra Barberi.

A tutt’oggi non esiste un inventario complessivo né una catalogazione dei fototipi e delle stampe originali conservate dagli eredi, da privati o enti. Dall’analisi di una minima parte del lavoro fotografico di Nebbia, appare comunque evidente la varietà dei generi trattati: da ricerche artistiche autonome, a una produzione fotografica legata al diffondersi del turismo di montagna, alla ricerca etnografica. Si tratta di una produzione libera da preconcetti e di grande attualità culturale, che consente di ritrovare in Alessio Nebbia il prosecutore delle passioni fotografiche di Émile Bionaz per l’identità di montagna, e di Jules Brocherel per la divulgazione iconografica tecnico-scientifica.

L’ingresso alla conferenza è libero e sarà inoltre possibile visitare la mostra Alessio Nebbia, 1896-1975. Retrospettiva attualmente in corso.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura