Cultura e spettacolo, Eventi, Pubbliredazionali, Sport

Ultima modifica: 20 Giugno 2018 0:16

La Fontina sarà la regina della sagra di Oyace dal 13 al 15 agosto

Oyace - Nella Valle del Gran San Bernardo, a pochi chilometri da Aosta, tre giorni saranno interamente dedicati al più famoso dei formaggi valdostani. Non solo i piatti della cucina tradizionale, ma anche sport, divertimento e cultura.

Sagra della fontina

Tre giorni interamente dedicati al più famoso dei formaggi valdostani, la Fontina. Ad ospitare la sagra, dal 13 al 15 agosto, sarà Oyace, nella Valle del Grand Combin a pochi chilometri da Aosta.

Si comincia sabato 13 agosto, alle 14,30 con la gara di Petanque, aperta a tutti, presso l’area sportiva comunale. Alle 16.30 è in programma “Tour Tornalla 2106”, la gara podistica individuale con ritrovo presso il piazzale della Chiesa. Il ristorante aprirà invece alle 19,00 con la grigliata presso l’area sportiva comunale.
Seguono le finali del torneo di calcetto “La locanda sfida il resto del mondo” (terzo e quarto posto, primo e secondo posto).
A concludere la serata, a partire dalle 22, sarà il concerto degli Skarlett e, a seguire, la discoteca Planet Music ad entrata libera presso il padiglione.

La giornata di domenica 14 agosto inizia a tavola con l’apertura del ristorante alle 12,30. Il pomeriggio è all’insegna del divertimento con la Compagnie Country Dance Vallée d’Aoste. Alle 18.00 si terrà lo spettacolo teatrale, per bambini e adulti, “A scuola di Avventure – In montagna si salvi chi può”. Per la cena il ristorante aprirà alle 19, mentre alle 21 ci sarà lo spettacolo teatrale, per bambini e adulti, “Non tutti i trafori riescono con un Buco! – Il Traforo fantasma del Menouve”.

Il giorno di Ferragosto, lunedì 15, si apre con la celebrazione della Santa Messa alle 10,30 presso la Chiesa parrocchiale. Il ristorante aprirà alle 12,30 con menù tipico.
Alle 14.30 è in programma la visita alla “Tornalla”, la torre duecentesca di Oyace, con guide naturalistiche che animeranno il percorso narrando la storia di questo misterioso monumento in chiave teatrale (ritrovo presso il bar dell’area sportiva comunale – attività gratuita a partecipazione limitata, prenotazione ai n. 0165/730103 o 0165/730013 o, nel caso di posti ancora disponibili, entro le ore 13 presso il bar dell’area sportiva).
A partire dalle 15 pomeriggio danzante con Osvaldo & Angela Accordeons e alle 15.30 pomeriggio per i bambini con Arte in Testa (ritrovo presso l’area sportiva comunale – attività gratuita). I bambini dai 5 anni in su saranno coinvolti in divertenti giochi.
Il pomeriggio si arricchirà di truccabimbi, sculture di palloncino e…. una merenda!
Per la cena il ristorante aprirà alle 19 e si prosegue alle 21.30 con la serata danzante con Osvaldo & Angela Accordeons.

Nei tre giorni di festa, dal 13 al 15 agosto, resterà aperta l’esposizione “Dagli alpeggi alla Fontina: il percorso del nostro famoso formaggio”. Immagini e tradizioni della lavorazione della Fontina vi aspettano al salone comunale (orario 10.00 – 18.00) dove Mara Bassino e Marcel Diémoz, giovani artisti locali, vi porteranno alla scoperta della produzione della tradizionale Fontina iniziando dalla mucca; un simpatico viaggio adatto ad ogni età.
Mara Bassino, giovane fotografa free lance, appassionata da tale arte dall’età di 10 anni è riuscita a trasformare la sua passione nella sua professione e oggi collabora con diverse realtà editoriali nazionali e locali.
Marcel Diémoz, giovane artigiano valdostano, che si diletta con la scultura nel tempo libero. Nel 2004 apre il suo atelier a Bionaz, luogo in cui nascono le sue creazioni legate alla tradizione e alla fantasia.

Per info:
www.comune.oyace.ao.it
Vai alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/Pro-Loco-Oyace-168249830180409/home
https://www.facebook.com/events/1785494851687648/ 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>