Economia e lavoro di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 24 Aprile 2021 14:42

Agricoltura, riaperto il bando di sostegno per la promozione dei prodotti

Aosta - Sono stati riaperti - fino a venerdì 29 ottobre - i termini per presentare le domande per gli aiuti previsti dal Programma di sviluppo rurale per il sostegno alle attività di informazione e promozione da parte delle associazioni di produttori nel mercato interno.

Sono stati riaperti – e lo saranno fino a venerdì 29 ottobre 2021 – i termini per presentare le domande per accedere agli aiuti previsti dall’intervento 3.2 del Programma di sviluppo rurale per il sostegno alle attività di informazione e promozione svolte da associazioni di produttori nel mercato interno.

A comunicarlo l’Assessorato all’Agricoltura e Risorse naturali. L’obiettivo del bando è quello di incentivare le azioni che promuovono il riconoscimento della qualità dei prodotti tutelati da sistemi di qualità, valorizzare il loro legame con il territorio e ampliarne il mercato, migliorandone la riconoscibilità.

A rientrare nel sostegno sono tutte le iniziative, avviate dopo la presentazione delle domande, che riguardano la realizzazione di pubblicazioni, prodotti multimediali, siti web, video, cartellonistica, campagne ed eventi promozionali, seminari e workshop, l’acquisto di spazi pubblicitari e pubbliredazionali, da un lato, ma anche l’organizzazione e la partecipazione a fiere e mostre, così come la diffusione di conoscenze scientifiche e tecniche sui prodotti.

Possono beneficiare degli aiuti le associazioni di produttori coinvolte in uno o più regimi di qualità.

Le domande – spiega ancora l’Assessorato – devono essere presentate, in via telematica sul Sistema Informativo Agricolo Nazionale (SIAN), entro venerdì 29 ottobre 2021. La compilazione può essere effettuata in  modo autonomo (previo accreditamento su SIAN) o allo Sportello Unico con il supporto del personale  dell’Assessorato (si consiglia di prendere appuntamento ai numeri 0165 275357 o 275279).

Da quest’anno, oltretutto, è stata introdotta una nuova procedura per la richiesta dei preventivi, di cui è possibile prendere visione sul sito della Regione e sulla quale eventuali chiarimenti potranno essere richiesti anch’essi al personale dello Sportello Unico.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo