Economia e lavoro

Ultima modifica: 19 Luglio 2018 14:23

Casinò, De Vere replica ai sindacati: “Sono loro ad aver creato un danno economico”

Aosta - L'Amministratore unico della De Vere replica alle accuse: "I sindacati sono stati già invitati, a essere più collaborativi e non ostacolare la crescita del Casinò De La Vallée, perché così facendo non favoriscono gli interessi dei dipendenti."

La sala Evolution del Casinò

Non si è fatta attendere la replica di De Vere Concept, società che gestisce i tornei di poker e partner dei poker cash del Casinò di Saint-Vincent. Dopo le accuse ieri delle segreterie regionali dei sindacati, l'Amministratore unico della De Vere, Pierpaolo Trupia mette i puntini sulle "i" sottolineando come la società "sta operando sulla base di un contratto con mandato da parte di Casino de la Vallée. L’obiettivo è di riportare il Casino di Saint-Vincent a essere punto di riferimento per il gioco del poker". 

Poi le contro accuse: "I sindacati, espressione della vecchia classe politica, – prosegue l'AU – sono stati già invitati, a essere più collaborativi e non ostacolare la crescita del Casinò De La Vallée, perché così facendo non favoriscono gli interessi dei dipendenti, ma solo quelli della politica." E ancora "I sindacati con questo tipo di atteggiamenti hanno creato un ingente danno economico a tutta la Valle e al Casino de Saint Vincent, sia nell’immagine che nell’economia reale. De Vere Concept in questi mesi si è impegnata a guardare al futuro con lo spirito diligente e puntuale che la contraddistingue, volendo portare il Casino su un binario diretto verso una nuova visione del Casino 3.0".

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>