Economia e lavoro di Domenico Albiero |

Ultima modifica: 3 Ottobre 2016 14:59

Contributi per l’apicoltura: domande fino al 3 novembre

Aosta - Gli aiuti hanno l’obiettivo di migliorare la produzione e commercializzazione dei prodotti dell’apicoltura, previste dal Regolamento dell’Unione europea.

Fino a giovedì 3 novembre prossimo è possibile presentare le domande di contributo per migliorare la produzione e commercializzazione dei prodotti dell’apicoltura, previste dal Regolamento (UE) n. 1308/2013, per la campagna 2016-2017.

Possono beneficiare delle agevolazioni singoli apicoltori o imprese in regola con gli obblighi di registrazione degli alveari (BDN), nonché le organizzazioni, associazioni, unioni di produttori, consorzi del settore apistico, enti e centri di ricerca, siano essi pubblici o privati. I richiedenti devono essere in possesso di partita IVA e di fascicolo aziendale presso un CAA, essere iscritti al registro delle imprese ed essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) (i richiedenti esentati da possesso di partita IVA e iscrizione al registro delle imprese sono tenuti a rilasciare apposita dichiarazione).

Le domande devono essere presentate allo Sportello Unico Agricoltura, in località Grande Charrière 66 a Saint-Christophe, preferibilmente il martedì e il giovedì dalle ore 9 alle ore 14, quando è garantita la presenza del personale tecnico di riferimento. Per ulteriori informazioni contattare lo Sportello (0165.275259-275256), l’Ufficio apicoltura (0165.275298) o consultare questa pagina web

I richiedenti potranno avviare le azioni oggetto del finanziamento a partire dal giorno successivo di presentazione dell’istanza. Si raccomanda tuttavia, per avere la certezza di figurare nell’elenco dei beneficiari, di attendere la pubblicazione della graduatoria da parte degli uffici, che avverrà entro dieci giorni lavorativi dopo il termine di presentazione delle domande. Le spese dovranno essere effettuate entro il 31 luglio 2017 e gli aiuti saranno erogati dall’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA) a partire dal 15 ottobre 2017.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo