Economia e lavoro

Ultima modifica: 19 Giugno 2018 21:35

Ferrovia, dal 5 ottobre Trenitalia dimezza le corse. Dalle attuali 89 si passerà a 37

Aosta - Lo comunica la società Trenitalia che ha informato oggi la Regione Valle d'Aosta della riduzione dell'offerta "conseguente alla perdurante assenza di un contratto che consenta il pagamento dei servizi e permetta di regolarizzare i pregressi"

Stazione di Aosta

Trenitalia rispolvera il piano di tagli annunciato nel febbraio scorso. E così dal 5 di ottobre il numero di corse nei giorni lavorativi sulla tratta tra Aosta e Torino sarà dimezzato e passerà dalle attuali 89 a 37. A comunicarlo è la stessa Trenitalia che ha informato oggi la Regione Valle d’Aosta della riduzione dell’offerta "conseguente alla perdurante assenza di un contratto che consenta il pagamento dei servizi e permetta di regolarizzare i pregressi, che hanno superato ormai i 78 milioni di euro per servizi svolti dal 2011 e mai pagati", si legge nella nota della società ferroviaria.

"Già a luglio scorso – prosegue il comunicato dell’azienda – Trenitalia aveva inviato una lettera alla Regione e ai ministeri dell’Economia e Finanza e delle Infrastrutture e Trasporti per informarli della situazione ed anticipare le possibili conseguenze". 

Le variazioni all’orario saranno rese note, spiega ancora la società, con locandine affisse nelle stazioni.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>