Economia e lavoro

Ultima modifica: 20 Febbraio 2014 0:00

Ferrovia, Trenitalia: “Tagli per l’assenza di un contratto di servizio per il 2014”

Aosta - Ammontano inoltre a 70 milioni di euro i crediti vantati da Trenitalia per i servizi ferroviari erogati in Valle dal 2011 al 2013. A dirlo in una nota è la stessa azienda.

Ammontano a 70 milioni di euro i crediti vantati da Trenitalia per i servizi ferroviari erogati in Valle dal 2011 al 2013. A dirlo in una nota è la stessa azienda che spiega come all’origine dei tagli alle corse (da 89 a 37 nei giorni lavorativi) in vigore dal prossimo 2 marzo ci sia "la perdurante assenza di un contratto di servizio per il 2014 e, quindi, di un contraente pubblico, Stato o Regione, che con tale contratto definisca quantità e caratteristiche dei servizi e ne assicuri il relativo pagamento’. 

Trenitalia spiega quindi come ‘la decisione di ridurre in maniera importante l’offerta è stata annunciata con ampio anticipo alla Regione dopo numerosi e infruttuosi incontri, e lettere di sollecito, con le varie Amministrazioni interessate: Regione, Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Ministero dell’Economia e Finanze’
 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>