Economia e lavoro

Ultima modifica: 20 Giugno 2018 4:26

Jam Cup 2018, un oro e due argenti per i giovani cuochi valdostani

Aosta - Con una medaglia d’oro e due argenti Simone Salmin, Alessandro Moscatiello e Alberto Visentin si sono imposti alla manifestazione di Riva del Garda riservata ai giovani cuochi.

La premiazione alla Jam Cup 2018

Valle d’Aosta protagonista del gusto. Con una medaglia d’oro e due argenti Simone Salmin, Alessandro Moscatiello e Alberto Visentin si sono imposti alla Jam Cup 2018 a Riva del Garda riservata ai giovani cuochi.

A renderlo noto è l’Unione Cuochi Valle d’Aosta che spiega come Salmin e Moscatiello, studenti dell’Istituto Professionale Regionale Alberghiero di Châtillon, e Visentin – ex alunno dell’Alberghiero “Gae Aulenti” di Cavaglià, a Biella, ma da due anni tesserato presso l’Associazione valdostana – abbiamo conquistato rispettivamente la medaglia d’oro con il punteggio di 93,30 punti su 100 (ed il secondo posto assoluto tra tutti i concorrenti della quattro giorni di gara), 83 e 81 punti.

Soddisfatto il Presidente dell’Unione Cuochi Gianluca Masullo: “Per un Presidente non c’è soddisfazione più bella che investire sui ragazzi e, pian piano, dopo anni di sacrifici, iniziare a raccogliere i risultati soprattutto in termini di entusiasmo”.

Masullo si sofferma poi sul futuro: “Non sempre si ottiene tutto e subito –conclude –, meglio iniziare a investire per ottenere successivamente dei risultati in futuro che siano più duraturi. Complimenti ragazzi, testa sulle spalle, e godetevi questo grande traguardo. Grazie anche ai formatori che hanno dimostrato che lavorare in sinergia è possibile e solo così si possono ottenere dei grandi risultati”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>