Economia e lavoro

Ultima modifica: 5 Giugno 2015 0:00

Treni, sindacati proclamano uno sciopero per venerdì 12 giugno

Aosta - La protesta in relazione alla frammentazione in lotti del servizio ferroviario di Torino e all'avvio di procedure di gare per gli altri due lotti con inevitabili ricadute negative su tutti i lavoratori del settore.

Sciopero dei treni in Valle d’Aosta e Piemonte venerdì 12 giugno. A proclamarlo sono le Segreterie Regionali dei Trasporti della Valle d’Aosta Filt Cgil, Fit Cisl, Savt Trasporti e Uiltrasporti in realzione alla frammentazione in lotti del servizio ferroviario di Torino e all’avvio di procedure di gare per gli altri due lotti con inevitabili ricadute negative su tutti i lavoratori del settore, sulle qualità del servizio e sugli utenti di Piemonte e Valle d’Aosta.

Le Segereterie Regionali dei Trasporti della Valle d’Aosta hanno chiesto un incontro urgente – che si terrà questa mattina –  al Presidente della Regione, Augusto Rollandin, per affrontare le problematiche che hanno portato allo sciopero ed attivare tutti i conseguenti strumenti propri dell’Autonomia a garanzia dei servizi minimi essenziali.

"Filt Cgil, Fit Cisl, Savt Trasporti e Uiltrasporti – si legge in una nota –  ritengono fondamentale questo incontro al fine di attivare con determinazione tutte le iniziative necessarie presso, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero degli interni, infrastrutture e dei Trasporti, Trenitalia e R.F.I. affinchè , non venga leso un diritto legittimo previsto dalle "Norme di attuazione dello Statuto di Autonomia”. Per questo, ancora, con forza, ribadiscono come sia fondamentale ed urgente che si definisca l’autonomia gestionale di tutto il sistema ferroviario valdostano con una sede propria in Valle D’Aosta. In questo momento è fondamentale che si definisca il trasferimento delle competenze in materia ferroviaria dal Ministero alla Regione".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>