Elezioni politiche, presentate nella prima giornata cinque liste

In totale sono attese undici liste per il Senato e nove per per la Camera. Per depositare le liste c'è tempo fino alle 20 di questa sera.
elezioni
Politica

Ultime ore per presentare le liste per le elezioni politiche del prossimo 24 e 25 febbraio. Ieri al Tribunale di Aosta sono arrivate cinque liste. La prima lista a registrarsi – dopo 35 ore di presidio davanti al tribunale per evitare di essere anticipata da ‘liste farlocche’ – è stata quella del Movimento 5 stelle con candidato alla Camera Stefano Ferrero e al Senato Roberto Cognetta. A sorpresa, è poi arrivata Val d’Outa con candidati due piemontesi, Eros Campion di 63 anni per la Camera e Giovanni Battista Mascia di 6 anni per il Senato.Entrambi risultano essere tra i candidati consiglieri per ‘Alleanza monarchica’ alle amministrative 2012 nel comune di Genova. E’ stata poi la volta di "Fare per fermare il declino" con candidati Enrico Martial al Senato e Fabrizio Buillet alla Camera.

Altra sorpresa è arrivata dalla Lega Nord che oltre all’avvocato Nicoletta Spelgatti, schiera Sandy Maria Cane, la prima cittadina di Viggiù di colore eletta nel 2009 con il partito di Roberto Maroni. La Cane risulta residente a Gressoney-La-Trinité. Ultima lista presentata è stata Per la Valle d’Aosta – Autonomie, Liberte’, Democratie con candidati alla Camera Jean-Pierre Guichardaz e al Senato Patrizia Morelli.

Sono attese per il Senato 9 liste e 11 per la Camera. Oggi sarà la volta dell’Uvp con Viérin per la Camera, di Vallée d’Aoste con Marguerettaz e Lanièce, dell’Udc con Bringhen e Bracci, della Destra di Storace con candidati Paolo Dalbard, segretario in Valle dello stesso partito per il Senato e Assunta Anastasia Delle Donne per la Camera, Casapound Italia con candidato Andrea Ladu per la Camera e Vilma Margaria per il Senato e Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni per la Camera.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte