Federalismo fiscale: “Vda rispetterà impegni solidarietà e perequazione ma nel rispetto Statuto”

Cosi Rollandin nell'audizione convocata dalla Commissione parlamentare per le questioni regionali in materia di federalismo fiscale. Il presidente della Regione ha poi auspicato che riforma sia attuata nella sua interezza.
Augusto Rollandin
Politica

La Valle d’Aosta rispetterà gli impegni di solidarietà e di perequazione contenuti nell’articolo 25 del disegno di legge sul federalismo fiscale. A garantirlo è il Presidente della Regione, Augusto Rollandin che ieri, mercoledì 4 febbraio, ha preso parte all’audizione  convocata dalla Commissione parlamentare per le questioni regionali in materia di federalismo fiscale.

Pur confermando il rispetto degli impegni presi dalla nostra regione, Rollandin ha espresso l’esigenza che “tale concorso sia determinato nel rispetto dello Statuto speciale”.

Secondo il Presidente della Regione poi  “la riforma in senso federale dell’Italia dovrebbe essere attuata nella sua interezza, a partire dalla riorganizzazione dell’intero sistema istituzionale.  Il fatto di non affrontare il federalismo in termini più ampi rischia di compromettere il successo dell’iniziativa in esame, in quanto una riforma abbozzata, o comunque incompleta, può portare con sé le carenze di entrambi i modelli, federalista e centralista”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica