Governance Poll 2012, fiducia in netto calo per il Sindaco di Aosta Giordano

L'anno scorso il primo cittadino di Aosta si teneva stretta la 15esima posizione della classifica stilata da Governance Poll per conto del Sole 24 Ore. Quest'anno con 4 punti percentuali persi in un anno arriva alla 41esima.
Il sindaco Bruno Giordano
Politica

Difficile fare il politico ed essere amato di questi tempi. Una conferma arriva dalla classifica stilata dal Governance Poll 2012 per conto del Sole 24 Ore. La ricerca, che misura il consenso mantenuto dai sindaci nel corso del governo della propria città, consegna infatti quest’anno un primo dato negativo: la fiducia degli elettori verso i propri primi cittadini è in netto calo nei due terzi dei casi. A uscirne bene sono i sindaci eletti da pochi mesi, insomma che hanno davanti ancora una lunga strada.

Il primo cittadino di Aosta, Bruno Giordano, eletto nel 2010, non sfugge al vento dell’antipolitica. E così se l’anno scorso il sindaco eletto da una coalizione di forze autonomiste più il Pdl, si teneva salda la 15esima posizione, quest’anno Giordano precipita in 41esima con un 54% di gradimento. In un anno quindi il primo cittadino di Aosta perde 4 punti percentuali di consenso mentre rispetto alla sua elezione ne perde 5,7. 

La classifica è guidata quest’anno da Vincenzo De Luca (centrosinistra), il sindaco di Salerno. Salgono sul podio anche Leoluca Orlando (centrosinistra), primo cittadino di Palermo e Marzo Zambuto (terzo polo), sindaco di Agrigento. Quarto posto per Flavio Tosi, il sindaco di Verona, da anni re della classifica Governance Poll. Tra i sindaci meno amati compaiono Giuseppe Buzzanca (centrodestra), primo cittadino di Messina e Giovanni Battista Mongelli (centrosinistra), sindaco di Foggia.

La classifica del Sole 24 ore esamina anche l’apprezzamento dei presidenti di Regione. Nulla da segnalare, però, per la Valle d’Aosta: dal momento che da noi non è prevista l’elezione diretta della massima autorità regionale il sondaggio non è stato effettuato.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica