Gressan rinuncia al polo scolastico. Spazio per i progetti di Ayas, Villeneuve e Nus

La Giunta regionale, nell’ultima seduta, ha rimodulato l’elenco dei progetti presentati dai Comuni finanziate dal Fospi, fondo per speciali progetti di investimento.
Il municipio di Ayas
Politica

Il comune di Gressan rinuncia al progetto del nuovo polo scolastico unico e così si liberano risorse per altre opere pubbliche, finanziate dal Fospi, da realizzare ad Ayas, Villeneuve  e Nus. La Giunta regionale, nell’ultima seduta, ha rimodulato l’elenco dei progetti presentati dai comuni finanziate dal Fospi, fondo per speciali progetti di investimento.

L’11 novembre scorso, infatti, il consiglio comunale di Gressan ha rinunciato al progetto da 10milioni di euro circa, approvato un anno fa, per il nuovo edificio scolastico che avrebbe dovuto soppiantare le due scuole attuali.

Verrà finanziato il progetto del Comune di Ayas, anche in questo caso si tratta di un edificio scolastico, per un importo di 6,8 milioni di euro, il progetto del Comune di Villeneuve, per un importo di 2,4 milioni di euro, e quello di Nus per un importo di quasi 3 milioni di euro.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte