Il Comité Fédéral torna a riunirsi dopo le dimissioni di Viérin

Nel tardo pomeriggio di oggi il Comité sarà chiamato ad esaminare l'attuale situazione politica.
La sede dell'Union valdotaine
Politica

Convocazione straordinaria nel tardo pomeriggio di oggi per il Comité Fédéral. All’ordine del giorno, dell’organo politico interno dal Mouvement, ci sono le dimissioni di Laurent Viérin dalla carica di Assessore regionale all’Istruzione e Cultura. Non si sa ancora se Viérin prenderà parte alla riunione, convocata dal Presidente Ego Perron.

Il Comité torna, quindi, a riunirsi dopo l’incontro di lunedì scorso che aveva portato alle dimissioni dell’Assessore. Nel faccia a faccia con i vertici del Mouvement, infatti, secondo quanto riferito da Viérin, allo stesso era stato rimproverato il fatto  di non aver saputo "sedare la protesta all’interno delle scuole", in occasione del referendum. Contro queste accuse, Viérin aveva raccolto la solidarietà e l’appoggio di tutti i sindacati e di alcuni movimenti politici.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte