Politica di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 19 Giugno 2018 19:26

La Commissione speciale cambia: guidata dalla minoranza e con un rappresentante del Comitato

Aosta - Dopo 2 ore di discussione i capigruppo in Consiglio hanno trovato l'accordo. La presidenza è andata a Bertin di Alpe, i componenti della minoranza sono diventati 3, alle sedute prenderà parte un rappresentante del Comitato promotore del referendum.

Valle virtuosa in Consiglio regionale

Sulla Commissione speciale per la gestione dei rifiuti in Valle, la maggioranza fa un passo indietro. Dopo due ore circa di discussione con la minoranza, i capigruppo hanno accettato di modificare l’organismo portando da due a tre i componenti della minoranza in seno alla Commissione. Inoltre alle sedute, che "potranno essere in seduta pubblica", sarà chiamato a partecipare un rappresentante del comitato promotore del referendum. La Commissione, oltre a presentare una relazione conclusiva sui suoi lavori, a fine marzo 2013, dovrà relazionare in Consiglio entro la fine di gennaio.

Sul piatto la maggioranza regionale ha messo, infine, per convincere la minoranza a non boicottare la Commissione, la presidenza della stessa, affidata a Alberto Bertin di Alpe (eletto con 27 voti favorevoli, 6 bianche e 1 nulla). Nell’organismo siederanno inoltre Diego Empereur, Francesco Salzone, Massimo Lattanzi, Claudio Lavoyer, Albert Chatrian e Raimondo Donzel.

Prima di votare i due emendamenti che modificano la Commissione Raimondo Donzel e Patrizia Morelli hanno voluto ringraziare la maggioranza. “E’ una commissione diventata un po’ più speciale dell’altra volta” ha sottolineato Donzel mentre la Morelli ha spiegato come “vi è ora una possibilità di dialogo che tutti abbiamo colto”.

 

 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>