Sovragettito Imu allo Stato, Rollandin annuncia su twitter di voler presentare ricorso

La legge di stabilità prevede l’abrogazione della quota di IMU statale, con l'eccezione di una quota dovuta sui fabbricati di categoria catastale D (immobili commerciali, ndr). Escluse la Valle, il Friuli, Trento e Bolzano.
Augusto Rollandin
Politica

La notizia che lo Stato, con una postilla, si sarebbe tenuto per sé il sovragettito Imu valdostano, non è piaciuta al Presidente della Regione, Rollandin che su twitter annuncia il ricorso. "Iniqua esclusione dei Comuni della Valle d’Aosta, del Trentino e del Friuli dal gettito Imu: annunciamo ricorso" scriveva sabato scorso il Presidente.

La legge di stabilità pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale a fine 2012 prevede l’abrogazione della quota di IMU statale, con l’eccezione di una quota dovuta sui fabbricati di categoria catastale D (immobili commerciali, ndr). “Il comma 17 dell’articolo 13 del decreto – legge n. 201 del 2011 – si scopre però leggendo attentamente la legge – continua ad applicarsi nei soli territori delle regioni Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta e delle Province autonome di Trento e Bolzano”. In poche parole, il sovragettito rimane allo Stato.

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte