Via libera al piano delle alienazioni immobiliari: tra le novità i locali dell’ex Progetto Giovani

È stato approvato questa mattina, in Consiglio comunale ad Aosta, il Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari. Discusso dalla minoranza l'inserimento dei locali di Via Volontari del Sangue ex 'Progetto Giovani'.
Il Consiglio comunale di Aosta
Politica

È stato approvato questa mattina, in Consiglio comunale ad Aosta, il Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari.
Provvedimento discusso soprattutto visto la novità dell’inserimento, tra gli immobili da alienare, dei locali di Via Volontari del Sangue un tempo adibiti al ‘Progetto Giovani‘, come ha spiegato il relatore di maggioranza Luca Girasole (Stella Alpina).

“Un errore alienarli”, secondo il consigliere Alpe Loris Sartore, che aggiunge: “Il locale dovrebbe rimanere un presidio sul territorio, perché la Cittadella dei giovani da sola non è un servizio sufficiente”. Sulla stessa linea anche Michele Monteleone, capogruppo PD-PSI: “I locali di via Volontari del Sangue sono da tenere fuori dal Piano delle alienazioni e sarebbe più opportuno tenerli per un confronto futuro”. Protesta rimasta parzialmente inascoltata: il Consiglio approva la delibera sulle alienazioni a maggioranza con 18 voti favorevoli, 4 astensioni (il gruppo PD-PSI e Paolo Scoffone di Stella Alpina) e 6 contrari (Alpe e Momigliano Levi di Sinistra per la Città).
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica