Via libera dal Consiglio dei Ministri al nuovo riparto fiscale della Valle d’Aosta

Nel frattempo ieri la Conferenza Stato-Regioni ha approvato la ripartizione del Fondo nazionale della montagna 2009, pari ad 39.474.802 euro. Alla Valle d'Aosta sono stati assegnati 532 mila 440 euro.
Palazzo Chigi
Politica

Il Presidente della Regione, Augusto Rollandin, torna a casa dalla due giorni romana con lo sblocco dei fondi della montagna del 2009  e con l’approvazione del nuovo riparto fiscale della Regione.
 
 “C’è soddisfazione da parte del Governo regionale – sottolinea in una nota il Presidente Rollandin – per l’approvazione da parte dello Stato del decreto legislativo che contiene la norma di attuazione dello Statuto speciale che modifica l’ordinamento finanziario della Regione. E’ questo l’ultimo atto di un percorso che ha visto impegnati l’amministrazione, il Consiglio regionale e la Commissione paritetica nel tracciare un nuovo profilo finanziario per la Valle d’Aosta, alla luce della riforma del federalismo fiscale. L’iter è stato articolato e ha dovuto affrontare numerose problematiche, ma con il concorso di tutti, crediamo di aver ottenuto un risultato apprezzabile”.

Il Fondo montagna 2009, approvato dalla Conferenza Stato-Regioni è pari a 39.474.802 euro di cui 532 mila 440 euro sono stati assegnati alla Valle d’Aosta.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte