A Riccarand non piace l’intesa UV -DS- FA

"L'intesa per le comunali tra Uv-Ds-Federation-Stella Alpina rappresenta un colpo mortale al progetto di creare anche in Valle d'Aosta l'Unione del centrosinistra". Ad evidenziarlo è Elio Riccarand, capogruppo regionale...
Società

“L’intesa per le comunali tra Uv-Ds-Federation-Stella Alpina rappresenta un colpo mortale al progetto di creare anche in Valle d’Aosta l’Unione del centrosinistra”. Ad evidenziarlo è Elio Riccarand, capogruppo regionale dell’Arcobaleno. La sorpresa e lo stupore per Riccarand nascerebbero dalla natura degli incontri avvenuti con i DS negli scorsi giorni che avrebbero fatto presagire l’intenzione di formare in Valle l’Unione del centrosinistra cancellando anni di divisioni che avrebbero penalizzato la sinistra. Per il portavoce dell’Arcobaleno “i DS in contrasto con quanto dichiarato negli incontri precedenti e con quanto approvato anche nei loro documenti interni confermano una alleanza con l’Uv e con la Stella Alpina che non contiene alcun elemento politico di novità”. “Personalmente – continua Riccarand – ritengo che questa ulteriore frattura aggraverà le distanze fra le varie componenti della sinistra valdostana”. Secondo Elio Riccarand, infatti, “non si può costruire l’Unione del centrosinistra valdostano se le forze che lo dovrebbero comporre fanno parte di schieramenti contrapposti sia in Regione, sia al Comune di Aosta”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Comuni, Società
Società