Accordo tra Udeur e Fédération Autonomiste

La ricerca di convergenze elettorali e programmatiche stabili con altre componenti della società civile valdostana, o gruppi politici moderati, per creare un patto federativo che consenta di avere un peso politico ancora più...
Società

La ricerca di convergenze elettorali e programmatiche stabili con altre componenti della società civile valdostana, o gruppi politici moderati, per creare un patto federativo che consenta di avere un peso politico ancora più consistente e la costruzione di una lista comune per le elezioni 2008 del Consiglio regionale della Valle d’Aosta, la partecipazione a liste condivise per il rinnovo dei consigli comunali e la volontà di operare con altre forze politiche per creare una coalizione vincente a sostegno di una candidatura unitaria alle elezioni politiche nazionali. Sono questi alcuni dei contenuti dell’accordo firmato ieri a Roma tra il ministroClemente Mastella, segretario nazionale dell’Udeur e i dirigenti regionali del movimento regionalista valdostano della Fédération Autonomiste, Claudio Lavoyer e Leonardo La Torre.

Per i rappresentanti valdostani l’accordo politico, che troverà una prima applicazione nelle elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale della Valle d’Aosta previste nel 2008, “consentirà di rafforzare il centro autonomista e regionalista in Valle d’Aosta”. La Fédération da parte sua sosterrà in Valle d’Aosta la lista dell’Udeur alle elezioni europee del 2009.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società