Ciampi: da Aosta un appello all’unità nazionale

Da Aosta, capoluogo di una Regione a Satuto speciale, il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha voluto lanciare un forte messaggio a favore dell'unità istituzionale e della solidarietà nazionale. Lo ha fatto...
Società

Da Aosta, capoluogo di una Regione a Satuto speciale, il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha voluto lanciare un forte messaggio a favore dell’unità istituzionale e della solidarietà nazionale.

Lo ha fatto nel corso della cerimonia pubblica, oggi, in visita ufficiale in Valle d’Aosta. “Abbiamo bisogno di unità – ha spiegato il Capo dello Stato – Di unità sociale, di unità nell’esercizio dei diritti e dei doveri, di unità di ordinamento, di unità delle istituzioni della Repubblica, di unità della nazione. Senza unità la nostra società non riesce a recuperare la fiducia“.

E ai 74 sindaci valdostani presenti, il presidente della Repubblica ha voluto rivolgere un incoraggiamento nella direzione della responsabilità e della coesione sociale: “ho piena fiducia – ha detto il presidente Ciampi – che Aosta e tutto il suo territorio, e mi riferisco di nuovo ai sindaci dei tanti Comuni qui presenti, sapranno operare per il progresso della Valle e del nostro Paese“.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte