Collé soddisfatto per stralcio art.26 del disegno di legge sulla Competitività

In una nota il deputato Ivo Collé ha espresso la sua soddisfazione per lo stralcio dell'articolo 26 contenuto nel disegno di legge sulla Competitività. "Il Governo trovandosi in chiara difficoltà di fronte ad un articolo che...
Società

In una nota il deputato Ivo Collé ha espresso la sua soddisfazione per lo stralcio dell’articolo 26 contenuto nel disegno di legge sulla Competitività. “Il Governo trovandosi in chiara difficoltà di fronte ad un articolo che avrebbe sminuito nel suo complesso il ruolo e le attività fondamentali degli organismi di volontariato – ha commentato Collé – ha saggiamente ritirato il provvedimento. Se l’articolo fosse stato approvato avrebbe stravolto la legislazione vigente sulle attività di volontariato riducendo, tra l’altro, i fondi a disposizione”.
Preoccupazioni sulla questione erano giunte dai Sindacati e dalle Parti Sociali, nonché dall’Assemblea delle Organizzazioni di Volontariato. Lo stesso Consiglio Regionale della Valle d’Aosta, tramite la quinta Commissione Permanente, e l’Assessore Regionale alla Sanità avevano accolto lo scorso 17 giugno le osservazioni degli organismi di volontariato valdostani inviando a loro volta una petizione ai Parlamentari valdostani per la “salvaguardia dell’autonomia del volontariato”. Per Ivo Collé rimane comunque da risolvere la questione per la riforma del settore del volontariato, “un settore che deve trovare nuovamente un suo equilibrio soprattutto per quanto attiene l’aspetto dei finanziamenti”. Il deputato ricorda, infatti, che “in Valle d’Aosta gli enti no-profit operanti sul territorio non hanno la capacità di autogestirsi ma possono contare sull’aiuto economico dei centri di servizio del volontariato”

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte