Dennis Metz è il miglior Sommeiller d’Italia 2012

Metz, 34 anni, originario di Trieste, lavora presso l'Hotel Bellevue di Cogne e fa parte dell'Associazione Ais Valle d'Aosta.
Maurizio Zanella, presidente consorzio Franciacorta, Dennis Metz, Antonello Maietta, Presidente Italiano Associazione Italiana Sommelier
Società

E’ un valdostano, almeno d’adozione, il miglior sommellier d’Italia. Dennis Metz, già Miglior Sommelier Valle d’Aosta 2012, ha conquistato il titolo a Milano durante l’annuale finale, svoltasi al teatro Elfo Puccini. Metz, 34 anni, originario di Trieste, lavora presso l’Hotel Bellevue di Cogne

Oltre ad essersi aggiudicato il "tricolore" il valdostano ha ricevuto anche il premio Franciacorta, riconoscimento per il quale è salita sul podio anche Valentina Merolli Poretta, altra  valdostana adottata di origine toscana che lavora attualmente a Breuil-Cervinia.

"L’impegno è stato davvero molto  – spiega Metz –  sono Sommelier dal 2007 ed è qualche anno che mi cimento in concorsi nazionali e Master ma questa era la mia prima finale Nazionale e sono molto felice di aver rappresentato questa regione e la sua delegazione AIS a cui sono legato sia professionalmente che umanamente. Mi sono dedicato con anima e corpo negli ultimi anni per raggiungere questo ambito risultato, un sogno che si realizza, un traguardo che non ha paragoni ma che vuol essere un punto di partenza per la carriera professionale internazionale che sto intraprendendo. A febbraio 2013 infatti parteciperò alla selezione per il concorso Miglior Sommelier d’Europa".

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte