Expo, il 31 agosto la “Giornata valdostana” allo stand della Coldiretti

Coldiretti nazionale mette, infatti, a disposizione di tutti i territori il proprio stand aperto per i sei mesi dell’Expo e Coldiretti Vda profitta dell’occasione per portare una giornata di promozione e animazione dedicata alla nostra Regione.
Fontina (foto Donato Arcaro, www.naturaosta.it)
Società

La Valle d’Aosta torna ad Expo. Il 31 agosto la sede locale della Coldiretti sarà presente al’evento milanese con la "giornata valdostana". 

Coldiretti nazionale mette, infatti, a disposizione di tutti i territori il proprio stand aperto per i sei mesi dell’Expo e Coldiretti Vda profitta dell’occasione per portare una giornata di promozione e animazione dedicata alla nostra Regione.

“I visitatori che già hanno avuto occasione di partecipare all’Expo” – afferma il Direttore della Coldiretti Valdostana Ezio Mossoni – “avranno notato che, a causa delle dimensioni, dei tempi e dell’organizzazione complessiva di Expo gli espositori sono stati portati a valorizzare il cibo e il territorio attraverso esperienze straordinarie ma, per la maggioranza, basata su manifestazioni multimediali con un contatto con il cibo molto relativo. Noi invece, nel solco della partecipazione Coldiretti, abbiamo voluto, quali protagonisti, “veri” agricoltori, “veri” prodotti del territorio, con la possibilità tangibile, per i visitatori, di conoscere ed apprezzare le nostre eccellenze” .

In particolare al pian terreno dello stand saranno presenti quattro postazioni di promozione per altrettante tipologie produttive (formaggi – erbe officinali – trasformati della frutta – salumi) un punto di distribuzione gratuito di mele e succhi di mela, degustazioni gratuite guidate con l’illustrazione delle caratteristiche delle eccellenze valdostane da parte di un esperto del settore, animazione con un gruppo folcloristico, e altre iniziative.

Al roof garden pranzo e cena “a vassoio” con tutte le migliori eccellenze del territorio coordinate dall’esperienza di un importante agriturismo della Regione. Non mancheranno i prodotti DOP e quelli tradizionali, così come la carne valdostana.

Verrà inoltre distribuito un pieghevole con gli indirizzi e i contatti delle imprese agricole facenti capo al circuito “Punto Campagna Amica” della Valle d’Aosta.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società