Società di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 24 Marzo 2016 0:00

Giornata mondiale dell’autismo, ad aprile la Porta Praetoria di Aosta s’illumina di blu

Aosta - Il 2 aprile si celebra la Giornata mondiale dell’autismo. Dalle ore 16 alle 20 sarà allestito alla Porta Praetoria un presidio dell’Associazione Valdostana Autismo Onlus. Alle 20 la cerimonia di accensione.

Il 2 aprile si celebra la Giornata mondiale dell’autismo. Dalle ore 16 alle 20 sarà allestito alla Porta Praetoria un presidio dell’Associazione Valdostana Autismo Onlus. Alle 20 la cerimonia di accensione.

Toccherà quest’anno alla Porta Praetoria di Aosta illuminarsi di blu per la giornata mondiale dell’autismo. Il 2 aprile si celebra, infatti, la Giornata mondiale dell’autismo istituita dalle Nazioni Unite nel 2007. Con l’iniziativa battezzata tutto il mondo si tinge di blu per manifestare un segno di consapevolezza nei confronti della sindrome che è cresciuta di 10 volte negli ultimi 40 anni.

Il monumento sarà illuminato per tutto il mese di aprile, attraverso una sinergia tra l’Assessorato regionale all’Istruzione e Cultura (che ha concesso il patrocinio all’iniziativa) e l’Associazione Valdostana Autismo Onlus e della preziosa.

Il giorno 2 aprile, dalle ore 16 alle 20, sarà allestito alla Porta Praetoria un presidio dell’Associazione Valdostana Autismo Onlus, dove il presidente Christian Varone e un gruppo di volontari forniranno informazioni sulla patologia. Alle 20 scatterà la cerimonia di accensione della Porta Pretoria.

"In Valle d’Aosta – spiega una nota –  sono 73 i casi di ragazzi in età scolastica e un numero non definito di adulti. Chi è autistico vede il mondo con occhi diversi. Solitudine, isolamento sono parole pronunciate spesso da chi vive con una persona con sindrome dello spettro autistico. La persona autistica è dotata di risorse che messe in atto nei contesti educativi, lavorativi, ludici e familiari contribuiscono a migliorare sia la propria qualità di vita che quelle degli altri".

 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>