Il 17 e 18 maggio tornano i Giochi della Gioventù al Tesolin

In tutto 516 partecipanti che si confronteranno in otto attività: 50 metri piani, salto in lungo, lancio del Vortex, mini baseball, basket 3vs 3, arrampicata sportiva, percorso di destrezza e tiro alla fune.
La conferenza stampa di presentazione dei Giochi della gioventù 2011
Società

Sarà anche quest’anno all’insegna dell’amicizia e del gioco l’edizione 2011 dei Giochi della Gioventù che sono in programma il 17 e 18 maggio prossimo al campo scuola di atletica leggera del Tesolin ad Aosta.

Il primo giorno si cimenteranno le classi 14 classi delle Istituzioni scolastiche Mont Emilius 1 e 2, della Abbé Trèves di Saint-Vincent e Valtournenche e della San Francesco di Aosta. Il giorno successivo sarà la volta della Mont Emilius 3, dell’Aosta 4 e della Saint-Roch con 12 classi.

In tutto 516 partecipanti che si confronteranno in otto attività: 50 metri piani, salto in lungo, lancio del Vortex, mini baseball, basket 3vs 3, arrampicata sportiva, percorso di destrezza e tiro alla fune.

Con i nuovi Giochi della gioventù, dunque, il Coni intende proporre agli insegnanti delle scuole medie un nuovo pèercorso formativo che possa ampliare e integrare le proposte di attività sportive oggi a disposizione della scuola, avvicinando i ragazzi allo sport in modo divertente, coinvolgente e motivante.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società