Il ricordo del Vescovo di Aosta su Papa Giovanni Paolo II

E' una settimana all'insegna del cordoglio e del ricordo quella che comincia oggi. Il mondo intero e anche la Valle d'Aosta piangono la morte di Giovanni Paolo II. Tutto il mondo politico e civile si è fermato. Anche la nostra regione...
Società

E’ una settimana all’insegna del cordoglio e del ricordo quella che comincia oggi. Il mondo intero e anche la Valle d’Aosta piangono la morte di Giovanni Paolo II. Tutto il mondo politico e civile si è fermato. Anche la nostra regione che con il Papa aveva un rapporto privilegiato partecipa al cordoglio sotto varie forme. Ci sono le forme di cordoglio della gente che prega in chiesa, ci sono i messaggi di cordoglio del mondo politico, ci sono le singole forme di ognuno di noi che serba nel cuore il proprio ricordo personale.
Giovanni Paolo II è stato il Papa dei giovani, il Papa della Pace, il Papa dei poveri, Il Papa instancabilmente di tutti.
Il Vescovo di Aosta Mons. Giuseppe Anfossi ha dichiarato che “La nostra Diocesi ha un legame di riconoscenza e di affetto particolare con la persona di Giovanni Paolo II per il fatto di essere stata da Lui scelta per ben dieci volte come luogo delle Sue vacanze estive. Sono sempre stati incontri molto intensi e ogni volta il Papa ci ha lasciato insegnamenti preziosi”
Qui a fianco è possibile scaricare l’intervista a mons, Giuseppe Anfossi sul ricordo del Santo Padre in Valle.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte