In calo il fenomeno degli infortuni

Diminuiscono gli infortuni sul lavoro in Valle per numero e per gravità. Il dato emerge dalla ricerca "Gli infortuni sul lavoro in Valle d'Aosta 1991-2000" realizzato dall'Osservatorio epidemiologico dell'Assessorato della...
Società

Diminuiscono gli infortuni sul lavoro in Valle per numero e per gravità. Il dato emerge dalla ricerca “Gli infortuni sul lavoro in Valle d’Aosta 1991-2000” realizzato dall’Osservatorio epidemiologico dell’Assessorato della Sanità, Salute e Politiche sociali, in collaborazione con l’Osservatorio economico e del mercato del lavoro dell’Assessorato delle Attività produttive e Politiche del Lavoro.
I settori economici considerati sono quello agricolo, l’industria e l’area delle imprese artigiane. 3311 gli infortuni occorsi nel 1991 contro i 1719 del 2000. Dal 1991 al 2001, l’81,3% degli eventi infortunistici ha coinvolto uomini e solo il 18,7% donne.
Quasi il 59% degli infortuni nel decennio sono poi avvenuti nel settore dell’industria, mentre agricoltura e artigianato hanno pesato rispettivamente per il 19 e il 22% del totale.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati