L’associazione Ana Moise lancia un appello per un bambino leucemico

L'Associazione "Ana Moise" , da anni occupata nella cura dei bambini rumeni affetti da gravi patologie, lancia un appello alla popolazione valdostana per raccogliere fondi da destinare ad un bambino rumeno di circa 7 anni,...
Società

L’Associazione “Ana Moise” , da anni occupata nella cura dei bambini rumeni affetti da gravi patologie, lancia un appello alla popolazione valdostana per raccogliere fondi da destinare ad un bambino rumeno di circa 7 anni, Andrej Cimpoesu, affetto da Leucemia Linfoblastica acuta, la stessa malattia che colpì Ana Moise.
Il bambino, giunto oggi in Italia, verrà trasferito domani mattina al Gaslini di Genova dove riceverà le prime cure.

” Ci rivolgiamo alla popolazione valdostana –
sottolinea il Presidente dell’Associazione “Ana Moise” , Janin – chiedendo loro un piccolo aiuto per un bambino gravemente malato che non ha la possibilità di curarsi adeguatamente nel suo paese.”
Le offerte potranno essere fatte presso la Banca Unicredit, agenzia di viale della stazione, sul conto corrente 2460443 o presso la Banca Monte dei Paschi di Siena, agenzia di Saint-Christophe, sul conto corrente 3803827 entrambi intestati all’Associazione onlus “Ana Moise”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società