Le temperature di Aosta sbarcano sulle reti Rai

L'Assessorato alle Opere pubbliche, infatti, attraverso l’Ufficio meteorologico del Centro funzionale regionale, ha raggiunto un accordo di collaborazione con l’Aeronautica militare, fornitore ufficiale di dati per la Rai e l'Ansa.
Società

"Aosta non pervenuta". E’ quanto fino a dicembre si poteva ascoltare dalla lettura sulle reti Rai dei bollettini meteorologici con tabelle riportanti le temperature minime e massime dei vari capoluoghi di regione. Da pochi giorni anche Aosta ha il suo posto in tv. L’Assessorato alle Opere pubbliche, infatti, attraverso l’Ufficio meteorologico del Centro funzionale regionale, ha raggiunto un accordo di collaborazione con l’Aeronautica militare, fornitore ufficiale di dati per le testate giornalistiche della RAI e dell’ANSA che li redistribuisce, grazie al quale vengono acquisiti, quotidianamente e più volte al giorno, i dati meteorologici registrati dalle stazioni della Regione Valle d’Aosta in sostituzione di quelli relativi alle centraline meteo di proprietà dell’Aeronautica militare.

Dopo questo risultato, la Regione è al lavoro ora per le previsioni meteorologiche dei TG3 regionali "che oggi, in virtù di un contratto siglato a livello nazionale, trasmettono ancora, in coda ai telegiornali, le previsioni elaborate esclusivamente da Aeronautica militare."

 

 

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte