Louvin fuori dall’UV

Ieri a maggioranza il Comité Federal dell'Union Valdotaine (con le astensioni di Franco Vallet e Dino Viérin) ha deciso l'impossibilità di iscrizione al movimento da parte di Robert Louvin, fondatore della lista "Aosta Viva"....
Società

Ieri a maggioranza il Comité Federal dell’Union Valdotaine (con le astensioni di Franco Vallet e Dino Viérin) ha deciso l’impossibilità di iscrizione al movimento da parte di Robert Louvin, fondatore della lista “Aosta Viva”. Per il presidente dell’U.V. Manuela Zublena la posizione di Louvin sarebbe incompatibile con l’art. 4 dello Statuto unionista oltre che con quanto di recente approvato dal Conseil fédéral . Il passaggio di sezione di Louvin, senza il nullaosta della sezione di appartenenza, ha creato delle ripercussioni e messo in evidenza alcuni aspetti. Il candidato sindaco di “Aosta Viva” non aveva ricevuto il nullaosta per il passaggio alla sezione unionista di “Aosta Ville” dalla sezione di appartenenza di Saint Martin. Mario Vietti, infine, presidente della sezione “Aosta Ville” ed altri del direttivo fanno parte proprio di “Aosta Viva”. Per questo motivo, Louis Bionaz, vice presidente della sezione ha il compito di indire nuove elezioni del direttivo.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società