PERCORSO DI FORMAZIONE: ACCOMPAGNAMENTO LA VITA FINO ALLA MORTE

Sono ancora aperte le iscrizioni per il percorso di formazione dal titolo: ?Accompagnare la vita fino alla morte? che si svolgerà nei mesi di novembre e dicembre 2005, organizzato dall?associazione ?Il bruco e la farfalla? Onlus...
Società

Sono ancora aperte le iscrizioni per il percorso di formazione dal titolo: ?Accompagnare la vita fino alla morte? che si svolgerà nei mesi di novembre e dicembre 2005, organizzato dall?associazione ?Il bruco e la farfalla? Onlus in collaborazione con il Centro di Servizio per il Volontariato della Valle d?Aosta.

Il percorso formativo intende fornire gli strumenti di riflessione e di comprensione sulle tematiche legate alla morte ed al morire; dare indicazioni chiare, semplici ed operative al fine di prendersi cura oggettivamente delle persone in fin di vita ed essere così parte integrante ed attive del processo di accompagnamento; infine, attraverso il confronto con operatori volontari, permettere ai partecipanti di rendersi conto che quelle risorse non sono solo parte di alcuni, ma di tutte le persone che onestamente intendono comprendere la morte nella propria vita.

Il percorso prevede una prima fase di incontri rivolti ad un numero massimo di 8 partecipanti per ognuno dei 4 moduli previsti. Per la partecipazione agli incontri di approfondimento il numero dei partecipanti è senza limiti. Possono partecipare a questi incontri tutte le persone che hanno seguito almeno la prima parte del percorso di formazione intitolata ?Comprendere la morte?, anche precedentemente all?iniziativa in oggetto.
E? possibile prendere visione del programma del percorso sul sito internet: www.ilbrucoe lafarfalla.org

Per ricevere maggiori informazioni o iscriversi al percorso di formazione, scrivere a:
formazione@ilbrucoelafarfalla.org (comunicando nome, cognome e recapito telefonico) oppure telefonare al 335 6917911.

Il bruco e la Farfalla è un?associazione nata il 3 aprile 1997 ad Aosta. Opera occupandosi del problema della solitudine delle persone in fin di vita e, quando presenti, delle loro famiglie. In particolare l?associazione offre un servizio di aiuto morale e pratico in modo qualificato, volontario e gratuito a tutte le persone malate in fase terminale che ne facciano richiesta. Inoltre, intende essere un punto di riferimento e di sostegno per le famiglie ed opera per offrire agli associati degli approfondimenti sulle tematiche legate alla morte e all? accompagnamento e promuove interventi di sensibilizzazione dell?opinione pubblica sul tema.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società