Presentati i dati della ricerca dell’Entraide des femmes valdotaines sulle donne impegnate in agricoltura

Le donne impegnate nel settore dell'allevamento in Valle d'Aosta sentono l'esigenza di avere più tempo a disposizione per stare con la famiglia e di migliorare la loro formazione professionale. E' quanto emerge da una...
Società

Le donne impegnate nel settore dell’allevamento in Valle d’Aosta sentono l’esigenza di avere più tempo a disposizione per stare con la famiglia e di migliorare la loro formazione professionale. E’ quanto emerge da una ricerca condotta dall’Entraide des femmes valdotaines l’organo femminile dell’Union Valdotaine, ma aperto a tutte le donne, che ha come obiettivo il miglioramento della condizione della donna. Qui a fianco è possibile scaricare l’intervista ad Anna Bioley, responsabile dell’Entraide des femmes valdotaines.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società