Presentato il progetto Interreg III B che interesserà la comunità Walser

La verifica del valore della cultura locale come risorsa in un contesto alpino originariamente fortemente caratterizzato, ma sempre più a confronto con l'incalzante processo di globalizzazione attualmente in atto. E' questo...
Società

La verifica del valore della cultura locale come risorsa in un contesto alpino originariamente fortemente caratterizzato, ma sempre più a confronto con l’incalzante processo di globalizzazione attualmente in atto. E’ questo uno degli obiettivi del progetto Interreg III B Spazio Alpino intitolato Walser Alps.L’iniziativa coinvolge, oltre all’Assessorato regionale, le Comunità Walser disseminate lungo l’intero arco alpino: per la Valle d’Aosta aderisce la Comunità montana Valle del Lys, mentre a rappresentare i Walser piemontesi vi sono le Province di Verbania e Vercelli e per i Walser francesi interviene il Comune di Vallorcine. Partecipano inoltre le Comunità svizzere e austriache nonché quelle del Liechtenstein. Qui a fianco è possibile ascoltare l’intervista all’Assessore regionale Albert Cerise.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte